venerdì 17 febbraio 2017

Recensione "Un segreto nel cuore" - Blogtour "Cuori in viaggio"


Nessun testo alternativo automatico disponibile.
 Buondìì! Con un ritardo immenso arrivo anche io con la mia tappa! Come vi avevo detto a inizio mese nel post di presentazione, ho preso parte con il mio blog a questo bellissimo blogtour!



Avrei dovuto pubblicare ieri la mia tappa, ma per problemi di connessione ho fatto cambio di giorno con una ragazza e.. eccomi qui!
Siete curiosi di scoprire qualcosa di più sul libro che ho scelto? Benissimo, continuate a leggere!



Risultati immagini per un segreto nel cuore recensioneIl protagonista, Miles, è uno sceriffo, tormentato dalla morte della moglie per un incidente stradale di cui ancora non ha trovato il colpevole, che si fa forza per accudire suo figlio Jonah. Nelle loro vite entra Sarah, la nuova maestra, che si prende a cuore Jonah e lo aiuta ad affrontare i suoi problemi. I suoi tanti incontri con il bambino saranno un motivo per potersi incontrare, così tra Miles e Sarah nasce qualcosa, ma anche lei ha un passato burrascoso con il quale fare i conti. Riusciranno ad abbandonarsi l’uno all’altra, a costruirsi una nuova vita e ad abbandonarsi all’amore?


 




I protagonisti della storia sono Miles, uno sceriffo con un figlio di nome Jonah, e Sarah, una maestra delle elementari. Entrambi sono tormentati dal peso del passato; difatti Miles ha perso la moglie, investita da una macchina qualche anno prima. Chi è stato a causare l'incidente? O l'hanno uccisa di proposito? Saranno dei quesiti che lo tormenteranno giorno dopo giorno e che lo porteranno a proseguire con il caso, intenzionato sempre di più a risolverlo.
Sarah, invece, è stata lasciata dal marito per una colpa che non poteva essere realmente attribuita a lei. 
Dal momento che Sarah è la maestra di Jonah, si troveranno presto a instaurare una relazione. Ma un segreto verrà a galla e potrebbe cambiare tutto ciò che hanno costruito. Quanto è solida la base del loro rapporto?



Risultati immagini per cuore segreto"Un segreto nel cuore" per me è stato fin da subito una garanzia. Mi sono immersa in questa storia con aspettative altissime e sapevo che non ne sarei rimasta delusa. Avrò sicuramente avuto modo di parlarvene in questi mesi, ma - nel caso in cui non lo sapeste - Nicholas Sparks è il mio autore preferito in assoluto. E sono realmente contenta di aver scelto questo libro da leggere per il Blogtour. 
Ne ho ancora diversi da recuperare e, leggendo le trame, mi sono imbattuta in questo e non ho potuto sceglierne uno diverso: insomma, Sarah è una maestra! Una M - A - E - S - T - R - A! Sono di parte, lo so, ma è anche vero che sto studiando per diventarlo io stessa. Un punto a suo favore solo per questo!
Tralasciando questo particolare, ormai io amo lo stile di quest'autore e il suo modo di costruire la trama, di far evolvere le vicende. La sua ricetta è piuttosto uniforme: una buona dose di amore, una fialetta di dramma e un pizzico di mistero e di ansia, che non guastano mai!
Sono soddisfatta di poter dire di aver capito fin da subito chi fosse il "colpevole", non è stata una sorpresa scoprirlo! Sparks, ormai ti conosco come le mie tasche!
Non mi viene facile parlarvi di questo libro, non senza renderlo banale o senza dirvi qualcosa di troppo. Ciò che mi resta da fare è indurvi a comprare questo libro, senza se e senza ma!
E' una storia che sa come tenervi incollati alla pagine dall'inizio alla fine.




Questo libro è stato letto per:
- Il torneo dei lettori professionisti.

2 commenti:

  1. Io non ho mai avuto il piacere di leggere Sparks... Non saprei da che libro iniziare :) Quale mi consigli? ^_^

    RispondiElimina