domenica 26 febbraio 2017

Recensione "Tra di noi nessun segreto"




Buondìì! Giuro che per oggi ho quasi finito con le recensioni, ce la posso fare!
Sto leggendo tanto tanto in queste settimane e sono contenta!






Mathias Crawford è un uomo spregiudicato, calcolatore e dal cuore di ghiaccio. Nasconde, però, una ferita che non si rimargina, un segreto inconfessabile, e l’unico modo per poter mettere a tacere la sua coscienza è non farsi toccare dai sentimenti, né da quelli che gli altri provano per lui, né da quelli che, involontariamente, possono nascere nel luogo più remoto del suo cuore. E così, quando l’incontro con la giovane e ingenua Scarlett farà nascere un’emozione imprevista nel suo petto, sarà pronto a controllarsi. Perché nulla vale la pena, eccetto i soldi. “Nessun legame. Nessun sentimento. Nessuna emozione. Non pensare. Non sentire”, è così che Mathias va avanti, tra compromessi e umiliazioni, lussi e ambiguità, in un crescendo di perversioni e menzogne che non sembra avere fine. Ma Scarlett non ha paura della spirale di perdizione in cui è intrappolato Mathias, e l’attrazione per lui è qualcosa che non pensava avrebbe mai provato.





Mathias sa cosa vuol dire portarsi sulle spalle il peso del passato; infatti, pochi anni prima, durante la notte di Natale un terribile incidente gli ha portato via ogni cosa a lui più cara, tutto tranne la piccola Elizabeth. Da quel giorno si è detto che sarebbe stato disposto a tutto pur di guadagnare soldi, per vivere, per andare avanti, per lasciarsi alle spalle il passato. Ed è così che la storia ha inizio: ha prenotato la suite di un albergo e lì avrebbe svolto il suo lavoro, grazie a miriadi di donne diverse che sarebbero state disposte a pagare prezzi esorbitanti per un'ora soltanto.
Scarlett, una ragazza che lavora in quell'albergo, rimane subito incuriosita e nel medesimo tempo affascinata da quest'uomo attraente e misterioso. Ma cosa nasconde dietro quella facciata? 
Tra di loro scoccherà una scintilla, sebbene il fato non sarà dalla loro parte. Difatti Mathias si ritrova ad accettare un lavoro di tre mesi presso Oksana, una signora russa intenzionata a farlo diventare suo... e anche a distruggerlo, se fosse necessario. 




Immagine correlata"Tra di noi nessun segreto" è un libro che ho letto per il semplice fatto che l'avevo vinto quest'estate in un giveaway ed era qualche mese che mi aspettava in libreria. Di mia iniziativa non so se l'avrei acquistato in cartaceo, magari l'avrei letto in ebook, ma sta di fatto che sono realmente contenta di averlo vinto e di avergli dato una possibilità. 
Ho letteralmente divorato questo libro, tant'è vero che l'ho letto tutto d'un fiato nella giornata di ieri, sempre più incuriosita dalle vicende.
E' uno di quei libri che sa come farti incuriosire e come coinvolgerti nella lettura, capitolo dopo capitolo. Ero portata avanti dal desiderio di scoprire cosa nascondeva Mathias dietro il muro che aveva innalzato davanti a sé e quale fosse il suo passato. E volevo vedere come sarebbero state portate aventi le cose e... cavolo!! Non mi sarei mai aspettata che avrebbero preso quella determinata piega. Insomma, arrivati ad un certo punto del romanzo non puoi fare a meno di stare lì col fiato sospeso e sperare che tutto vada per il meglio. Più che un "erotico" in quel momento mi è sembrato un "thriller". Per tale motivo ritengo che sia un libro piuttosto completo: non è un libro banale, anzi, racchiude in sé diverse tematiche significative e che vengono affrontate nel corso della narrazione.
Nonostante non sia un libro cortissimo, io - come ho detto - l'ho terminato in un batter d'occhio. Dunque non posso fare a meno di consigliarvelo, merita assolutamente una possibilità!



Questo libro è stato letto per:
- Il torneo dei lettori professionisti.
- Un anno di Romance.
- La ruota delle letture.


A presto!

Nessun commento:

Posta un commento