venerdì 6 settembre 2019

5 cose che...


Buondìì! Come state? Da me, purtroppo, oggi fa davvero tanto freddo e perciò non sono dell'umore giusto per la mia solita maratona di libri estivi (e ieri ne ho iniziato uno meraviglioso!).

Nel frattempo, quindi, ne approfitto per parlarvi di una traccia molto interessante. Quale? Andiamo a scoprirlo!



Cinque libri che porterei su un'isola deserta

Risultati immagini per l'isola della piccola flo

Come adesso vedrete, ho deciso che non porterei libri da rileggere all'infinito. Vorrei correre il rischio di imbattermi in nuove storie e avere per l'ultima volta la possibilità di farlo, dato che una volta terminati tutti e cinque i libri dovrei per forza rileggerli (fiùù, per fortuna è soltanto qualcosa di ipotetico!).




L'isola dell'amore proibito di [Graves, Tracey Garvis] 


Ormai se mi leggete da un po' lo sapete: amo le letture a tema. Quindi, anche in una situazione così drammatica, non potrei lasciarmi sfuggire quest'occasione e leggerei "L'isola dell'amore proibito", libro che - effettivamente - voglio leggere da un sacco di tempo e che mi sta aspettando pazientemente in libreria!







Isola di neve di [D'Urbano, Valentina]


Con "Isola di neve" sempre di isola si parla! Io, personalmente, ho amato ogni singolo libro di Valentina D'Urbano. Purtroppo  non ho avuto ancora l'occasione di leggere questo titolo, nonostante ce l'abbia in libreria da poco dopo la sua uscita. 
Ma in quella situazione sarei felice di portarlo: lo leggerei, avrei un libro di questa meravigliosa autrice da rileggere all'infinito e non è un libricino da niente (è enorme! Ne avrei da leggere!).








Risultati immagini per ogni respiro sparks


Vi ho già detto che Nicholas Sparks è il mio autore preferito di sempre? No (ne dubito)? Bene, ora lo sapete!
Porterei l'ultimo libro uscito, ossia "Ogni respiro", sebbene ne abbia diversi da leggere e da rileggere. 









Tartarughe all'infinito


Un altro autore di cui non potrei mai fare a meno è John Green. Vorrei davvero avere la possibilità di fare una piccola valigia dedicata a John Green e portarmeli dietro tutti. Ma non posso, vero? Quindi sceglierei "Tartarughe all'infinito", l'unico che non ho ancora letto. O meglio, l'avevo iniziato, ma purtroppo non era periodo di letture (ah, il blocco del lettore) e allora l'ho interrotto. Sto aspettando il momento giusto per leggerlo e non vedo l'ora.
Sull'isola passerei delle ore sicuramente molto piacevoli!







Risultati immagini per vacanze all'isola dei gabbiani

Non posso assolutamente non portare un libro per ragazzi sull'isola! Ma scherziamo? E' un obbligo per me!
Ne vorrei portare una miriade, davvero. Alla fine, però, ho scelto "Vacanze all'isola dei gabbiani" per due motivi:
  1.  Mi piacerebbe tanto recuperare i libri di Astrid Lindgren e leggerli tutti (un posto speciale nel mio cuore l'avrà sempre Pippi!).
  2.  Isola... isola! Io la mia prevedibilità... io e le letture a tema!




Per oggi è tutto! E voi quali libri portereste su un'isola deserta? Ditemelo nei commenti! 




12 commenti:

  1. Cavoli non ne ho letto neanche uno :(. Di John Green ho letto tutti i libri tranne questo :). Grazie per i suggerimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Nemmeno io, purtroppo, li ho ancora letti! Ma sono alcuni dei libri che vorrei leggere di più! :)

      Elimina
  2. Ho letto soltanto Tartarughe all'infinito... bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuto! Io rimedierò al più presto!

      Elimina
  3. Ops, non ne conosco nemmeno uno XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutte letture che vorrei fare da un bel po'!

      Elimina
  4. Decisamente non il mio genere, perchè non ne conosco nessuno. Tranne forse quello di Sparks.

    RispondiElimina
  5. https://haylin-robbyroby.blogspot.com/2019/09/5-cose-che2019-19-5-libri-che-mi.html qua il mio post. Ciao

    RispondiElimina