mercoledì 10 agosto 2016

Top 5 Wednesday! #1

Buondìì! Oggi ho deciso di aderire a due nuove rubriche che saranno pubblicate ogni mercoledì del mese! La prima è la "Top 5 Wednesday", la quale consiste nel rispondere a una domanda scegliendo cinque libri\autori. Ho avuto modo di scoprirla grazie al blog "Questione di libri", di cui vi lascio il link per andare a vedere le sue risposte!
Ma ora direi di iniziare!


#Autori da cui aspetto un altro libro. 


Il primo autore di cui voglio parlarvi è Kevin Alan Milne. Quando dico che io amo i suoi libri non riesco nemmeno minimamente a esprimere ciò che ho provato leggendoli. E' amore puro. Per ora qua in Italia ne sono stati pubblicati soltanto due. "Il gusto segreto del cioccolato amaro" è il primo libro che ho letto di quest'autore, ormai quasi due anni fa, e non pensavo che mi sarebbe piaciuto così tanto. Quando ho scoperto che lo scorso anno era stato pubblicato "Una farfalla nel cuore", di cui vi ho parlato nel Book tag, me lo sono subito fatta regalare per il mio compleanno!
Diciamo che, se sapessi che dovesse uscire un nuovo libro, mi fionderei in libreria alla velocità della luce.



La seconda autrice è Estelle Laure, nota per aver pubblicato di recente il libro "La notte che ho dipinto il cielo". Appena ho letto la trama ero davvero curiosa di leggerlo, sembrava proprio il mio genere. Ho aspettato qualche mese prima di immergermi in questa storia, e non ne sono stata per niente delusa. Il giorno stesso che l'ho finito ho deciso d'impulso di fare un ordine e di regalarlo anche ad una mia amica, visto che a breve sarebbe stato il suo compleanno e io ancora non avevo deciso cosa le avrei regalato. Spero che scriva presto nuovi libri, ho bisogno di altre sue storie.










La terza autrice è Gabrielle Zevin, probabilmente una tra le mie preferite in assoluto. Ho letto davvero pochi libri, anche perché non ne sono usciti molti, anzi. Il primo suo libro in cui mi sono immersa e che ho divorato è "La misura della felicità". L'ho amato alla follia, mi ha fatta emozionare come pochi, mi ha tenuta incollata alle pagine senza che io riuscissi ad allontanarmi. Ho letto anche "Benvenuti ad Altrove", un libro più per ragazzi che mi ha tirata fuori da un blocco del lettore micidiale, e per la maturità mi è stato regalato "L'altra metà del mondo", uscito pochi mesi fa e che non vedo l'ora di leggere. So che anni fa ne era stato pubblicato un altro, ma ora non è più disponibile e non so se avrò mai la possibilità di leggerlo, che tristezza! Scrivi, scrivi, scrivi.. ti prego, scrivi!



La quarta autrice è Kimberly McCreight, della quale ho letto - e amato - "La verità di Amelia". Nonostante io l'abbia letto nelle vacanze di Natale con la febbre, l'ho terminato in pochissime ore. Ho apprezzato moltissimo il suo stile e la trama è riuscita a conquistarmi. Non credo che i suoi libri siano molto conosciuti, purtroppo! Io voglio leggere a breve "Le bugie degli altri" e sono sicura che non mi deluderà. 


L'ultima autrice di cui vi parlo oggi è Sharon M. Draper! Ho letto il mese scorso "Melody", libro che mi è stato regalato per il compleanno e che ho amato alla follia. Credo che tutti dovrebbero leggerlo almeno una volta nella vita. Ho adorato anche lo stile di scrittura, ho apprezzato ogni singola cosa di questo libro. Spero davvero di poter leggere in futuro qualcos'altro di suo. Lo spero davvero.

Per il primo appuntamento con questa rubrica è tutto! Ho cercato di parlare di autori meno conosciuti, dato che aspetto libri da tutti i miei autori preferiti! Avrei potuto stilare un elenco di mille autori senza problemi, ma non mi sembra il caso. 
Sono abbastanza impaziente, ho la necessità di avere nuovi libri tra le mani. Ora. Subito. In questo istante. Ma aspetteremo, ormai noi lettori siamo abituati a questa sofferenza! 

2 commenti:

  1. Estelle Laure e Sharon Draper devono ASSOLUTAMENTE darsi una mossa e pubblicare altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo!! Ma facciamo che tutti i nostri scrittori preferiti devono darsi una mossa. Non possono farci aspettare mesi, anni, secoli, millenni per farci leggere un nuovo librooo!! çç

      Elimina