domenica 28 agosto 2016

Citazioni della settimana #3



Buondìì! Eccoci giunti a un nuovo appuntamento con una delle mie rubriche preferite in assoluto.
Oggi non posso assolutamente lamentarmi, ho trovato molte citazioni che mi piacciono particolarmente, anche se ho dovuto fare una selezione.






Potete trovare il primo appuntamento di questa rubrica qui!
Come al solito, però, vi illustro le regole.

Regole:

- Pubblicare ogni domenica (in linea di massima) un post inserendo le citazioni che preferite dei libri letti tra il lunedì e la domenica stessa.
- Il minimo è una citazione, il massimo quindici.
- Non è obbligatorio, ma potete inserire delle immagini da associare alle vostre citazioni.
Se volete aderire a quest'iniziativa mi farebbe piacere se me lo diceste, giusto per poter sapere quali blog andare a leggere.




Immagine di birds, footsteps, and lomo


“Ogni volta che mi sembra di avere tutto sotto controllo, mi accorgo che finisco per fare due passi avanti e uno indietro.”
(Il viaggio che mi ha cambiato la vita)







Immagine di edit, eos, and end of silence


“Non riesco a credere a tutto quello che riusciamo a comunicarci senza pronunciare una sola parola. E non provo il minimo imbarazzo.
Mi sento al sicuro.
Sento che qualcuno mi vede.”
(Il viaggio che mi ha cambiato la vita)









Risultati immagini per affrontare la paura


“Non si può sempre fuggire dalle cose, giusto? A volte, le cose che temi di più sono proprio quelle che devi affrontare."
(Cercando l'onda)






Immagine di wolf, snow, and black




“La paura fa sembrare il lupo più grande.”
(Cercando l'onda)









Immagine di book, girl, and library

“Le biblioteche li avevano sempre fatti sentire un po' meglio. Solo il fatto di sapere che avrebbero avuto qualcosa da leggere li faceva sperare che le loro vite sventurate potessero diventare un po' meno infelici.”

(Una serie di sfortunati eventi - La sinistra segheria)






Risultati immagini per apparenza


"Di solito la gente guardava una persona e ne vedeva la superficie. Ryan ignorava la superficie e andava dritto nel profondo, come se avesse imparato che la facciata che uno mostrava al mondo non aveva più sostanza di una fotografia."
(La prima volta per sempre)








Immagine di beautiful, futur, and past


"Uno può passare tutta la vita a pensare a dove sta andando, salvo poi svegliarsi una mattina e scoprire che, a furia di concentrarsi sul domani, ha perso l'oggi. Io cerco di vivere nel presente."
(La prima volta per sempre)




Immagine di tree, anime, and art

"Sono stati i libri a salvarmi. Trascorrevo le mie giornate immersa in mondi che non avevano nulla in comune con quello nel quale vivevo."
(La prima volta per sempre)





E anche per oggi è tutto!
Spero che le citazioni vi siano piaciute e a domenica prossima con un nuovo appuntamento con questa rubrica!



4 commenti:

  1. Oddio, mi piacciono tutte. TUTTE!

    RispondiElimina
  2. SONO CITAZIONI STUPENDE! Sul mio blog trovi il post inerente alla tua rubrica<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille! *-*
      Sì, ho visto! <3

      Elimina