venerdì 19 agosto 2016

5 cose che... #1

Buondìì! Ho deciso di pubblicare anche io questa rubrica, presumibilmente ogni venerdì!
Dato che, però, preferisco parlare di libri qua sul blog, per oggi sono andata a prendere una "traccia" scelta tempo fa!

Rullo di tamburi....



Cinque tra le mie citazioni preferite tratte dai libri!


No, ancora non avete capito quanto io sia fissata, vero? Verissimo! 
Nonostante io abbia ideato una rubrica incentrata sulle citazioni, non posso non inserirle qua e là anche durante la settimana!

Dunque bando alle ciance e partiamo con le frasi!!





“Prendiamo in mano i nostri libri e le nostre penne. Sono le nostre armi più potenti. Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo.”


Sono particolarmente affezionata a questa citazione, in quanto l'ho inserita come frase iniziale nell'introduzione della mia tesina. "Io sono Malala" è un libro che ho letto a maggio, dato che, nella miriade di argomenti inseriti, ho messo anche Malala. All'orale, esponendo la tesina, ho detto che spesso si pensa che per cambiare il mondo sia necessaria la violenza, quando in realtà l'unica vera arma è l'istruzione. E lo penso davvero.
E' un argomento che mi sta particolarmente a cuore e potrei parlarne per ore e ore, ma non mi sembra questo il momento adatto.
Io vi consiglio questo libro, se possono interessarvi tali tematiche. Se cercate qualcosa di più leggero e meno dettagliato, però, ci sarebbe "Storia di Malala", che ho letto lo scorso anno e in qualche ora lo terminate senza problemi.




“Nessun altro può salvarci. Non da noi stessi. Ci addormentiamo sulle colline ai piedi delle montagne, e arriva il lupo. E speriamo che qualcuno ci svegli. O che lo cacci via. O che lo ammazzi. Ma poi ti rendi conto che il lupo è dentro di te, ed è allora che ne hai la piena consapevolezza: non puoi sfuggirgli. E nessuno di quelli che ti amano può ucciderlo, perché è parte di te. Vedono la tua faccia impressa su di lui. E non sparano.”




Questa frase tratta da "Noi siamo grandi come la vita" mi ha colpita particolarmente, credo che sia davvero una delle mie preferite in assoluto. La trovo veritiera.
Il libro mi è piaciuto, anche se mi aspettavo leggermente di più. Ho apprezzato il fatto che fosse costituito da lettere.. io amo le lettere! 







“E quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita ogniqualvolta il sole attraversa il cielo.”




Io ho letteralmente adorato "L'alchimista", è un libro stupendo! Ho passato tutto il tempo con la penna in mano a segnarmi su un foglio le citazioni che mi piacevano, incredibile! 
Molti dicono che lo stile di Coelho sia pesante, mentre a mio modesto parere non lo è affatto. Ma comunque rimarrà il mio preferito insieme a "Veronika decide di morire", per quanto riguarda i suoi libri!

E vogliamo parlare di questa copertina? Insomma, io la amo!





“Non possiamo dire in quale preciso momento nasca l’amicizia. Come nel riempire una caraffa a goccia a goccia, c’è finalmente una stilla che la fa traboccare, così in una sequela di atti gentili ce n’è uno che fa traboccare il cuore.”





Io amo, amo, amo questa citazione di "Fahrenheit 451"! Ormai le mie amiche la conoscono a memoria.. quante volte l'ho scritta sui cartelloni e sui quaderni realizzati per i vari compleanni! Ma come posso non scriverla?
E anche il libro l'ho adorato. Io non potrei più vivere senza lettura. Violerei la legge ogni singolo giorno, ma per una buona causa!







“Un libro non ti tradisce mai. Lo porti con te e lui c’è sempre. Se sei felice
 ti manda alle stelle, se sei triste ti fa dimenticare la tristezza, se sei disperato è come un’isola in cui tirare il fiato.”




Non so quanta gente possa conoscere "La ragazza dell'Est", ma è un libro meraviglioso. Io l'ho conosciuto grazie alla mia prof di diritto del biennio e sono molto felice! A parer mio merita, assolutamente.
E non c'è frase più vera. Il potere della lettura è indescrivibile. 







E anche per oggi è tutto! Spero che le citazioni che ho scelto possano piacervi!
Alla prossima!! 




12 commenti:

  1. Ciao Sara! Ho sentito tanto parlare di "noi siamo grandi come la vita" Lo stile è simile a Scrivimi ancora della Ahern?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela! Insomma, io li ho trovati molto diversi. Anche perchè "Scrivimi ancora" non è costituito soltanto da lettere! Però magari potrebbe piacerti! :3

      Elimina
  2. Risposte
    1. Noo devi leggerli, sono tutti bellissimi! *-*

      Elimina
  3. Mi associo a Michela nemmeno io ne ho letto nessuno :( però bellissime citazioni.. ormai abbiamo capito che ti piacciono molto :D:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noo! Devi leggerli! Sono davvero molto belli!
      No non si è capito.. figurati..! ahahahah

      Elimina
  4. Ciao Sara! Ho scoperto il tuo blog grazie a questa rubrica e sono felice di unirmi ai lettori fissi!
    La frase di Farenheit 451 è una delle mie preferite in assoluto, sempre presente nei miei diari del liceo! *.*
    Ho letto anche Coelho ma non l'alchimista (per ora i miei preferiti sono Il diavolo e la signorina Prym e Veronika decide di morire), ma voglio recuperare anche questo, credo che sia il suo romanzo più celebre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhh grazie mille! Benvenutaa! <3
      E' davvero bellissima quella frasee!
      Io ti consiglio di leggere anche "L'alchimista", mi era piaciuto tanto!

      Elimina
  5. Belle citazioni!! Non ho letto questi libri e me li segno subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! Io te li consiglio davvero tutti, li ho adorati! :3

      Elimina
  6. Citazioni davvero bellissime, soprattutto che fanno riflettere. Ne conoscevo alcune, ma altre no e mi ha fatto piacere leggerle...splendido post! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie millee, davvero!! Se non hai letto i libri, io te li consiglio caldamente! *-*

      Elimina