lunedì 5 settembre 2016

Questions about summer Book Tag!


 Buondìì! Ero alla ricerca di un Book Tag da pubblicare oggi, ma non ne avevo programmato nessuno. Fortunatamente anni fa ne avevo salvati alcuni su un documento di Word e mi sono imbattuta in questo. Dato che ormai si può dire che l'estate è davvero finita, mi sono convinta ancora di più a rispondere a queste domande.

Ma bando alle ciance e partiamo con il post!







Il miglior romanzo letto durante l'estate 2016.

Risultati immagini per la notte che ho dipinto il cielo

Per me questa è una scelta realmente ardua. Devo ammettere che ho letto davvero libri stupendi tra giugno e agosto, difatti ho dato cinque stelline a ben dieci libri. Vorrei citarli tutti, ma cercherò di parlarvi di uno che non dovrò citare nelle risposte successive.
Dopo grandissime riflessioni, ho optato per "La notte che ho dipinto il cielo", un libro che ho realmente amato. Se ancora non l'avete letto, correte in libreria e acquistatelo. Io l'ho divorato, nonostante giugno per me non fosse ancora estate.




“Solo perché non si vede non significa che la crepa non ci sia.”



Il peggior romanzo letto durante l'estate 2016.

Risultati immagini per un incantevole imprevisto

Questa scelta, invece, si è rivelata essere molto più semplice del previsto. Non ho alcun dubbio: "Un incantevole imprevisto". Vi ho già detto che ho odiato questo libro? No, probabilmente no, dato che ancora non avevo aperto il blog. L'ho terminato in qualche ora soltanto perché volevo mettermi a leggere qualcosa di migliore, ma per me non ha avuto alcun senso. Non ho trovato nulla di buono e soprattutto non è riuscito a trasmettermi niente. Una noia mortale.





"Preferisco leggere un libro: mette in moto la fantasia.”



Un bel romanzo letto a giugno.

Risultati immagini per la bambina di vetro


Giugno è stato un mese molto bello in fatto di letture, o almeno, tutti i libri che ho letto mi sono piaciuti. Ahimè, mi nuoce dirlo, ma per me non era ancora estate. Avendo la maturità, era tutto fuorché estate. Ho letto abbastanza lo stesso, ma dopo la metà del mese non ho letto più nulla per ovvi motivi.
Stavolta ho scelto "La bambina di vetro", libro che ho citato soltanto una volta ma che per me merita tantissimo. Non so come mai io abbia indugiato così a lungo prima di prenderlo in mano. Leggetelo, davvero.




“Le cose che si rompono, che siano ossa, cuori o promesse, si possono mettere di nuovo insieme ma non saranno mai realmente intere.”



Un bel romanzo letto a luglio.

Risultati immagini per beautiful libro



Avrei voluto inserire i libri a cui ho dato cinque stelline, ma vi ho parlato fin troppe volte di quei titoli e non voglio essere sempre così ripetitiva. "Beautiful" l'ho letto a luglio e mi è piaciuto tanto. Se non erro, non ve ne ho mai parlato, dunque ho deciso di cogliere la palla al balzo. 

Questo è uno dei tanti bei libri letti in quel mese.





"Devi imparare ad amare te stessa prima di poter amare qualcuno. Solo quando amiamo noi stessi sentiamo di valere l’amore di qualcun altro.”




Un bel romanzo letto ad agosto.

Risultati immagini per il viaggio che mi ha cambiato la vita


"Il viaggio che mi ha cambiato la vita" è uno di quei libri che ho amato alla follia e di cui vi ho già parlato in svariate occasioni. Riguardando però i libri letti in quel mese, ho notato che vi ho parlato della maggior parte dei libri che mi sono piaciuti. Quindi, perché non ancora di questo?
L'ho amato amato amato, davvero.






“E prendersi la responsabilità dei propri errori è la cosa più adulta che esiste.”



Un romanzo letto e\o terminato sotto l'ombrellone.

Risultati immagini per una farfalla nel cuore


Non sono andata al mare e non ho avuto l'occasione di leggere sotto l'ombrellone. Tuttavia "Una farfalla nel cuore" è un libro che, come avrete capito, ho letto mentre prendevo il sole. Probabilmente è l'unico tra quelli letti quest'anno che ho cominciato e terminato al sole. Gli altri, infatti, li ho cominciati o terminati in casa. Non mi soffermo sul mio giudizio, in quanto chiunque abbia letto altri miei post sarà a conoscenza del mio amore per questo libro.




“Tutto quello che desidero è un po’ di luce, sapere che andrà tutto bene.”



Un romanzo che fa parte di una saga o di una serie.

Risultati immagini per hunger games copertina


Non ho letto chissà quante serie quest'estate: di quelle che ho letto ad agosto già ve ne ho parlato in più occasioni. L'unica serie di cui mi pare di non avervi parlato è quella di "Hunger Games". Esatto, ancora non l'avevo letta, ma ho rimediato. I primi due mi sono piaciuti molto, mentre il terzo l'ho detestato. 








"Così ho imparato a tenere a freno la lingua e a trasformare la mia faccia in una maschera di indifferenza, in modo che nessuno possa leggere i miei pensieri.”




Un romanzo classico.

Udite udite! Non ho letto classici, nemmeno uno. In realtà a giugno stavo leggendo "Villette" perché volevo inserirlo nella tesina, ma non l'ho mai concluso (cosa a cui dovrò rimediare il più presto possibile). E' la prima estate in cui non leggo classici, ma dopo la maturità avevo bisogno di libri non troppo pesanti. Ho già in mente alcuni titoli da leggere a breve (o meglio, in questi mesi), ma per ora non posso inserire nessun libro.


Un "colpo di fulmine" estivo: un libro scoperto quest'estate.

Risultati immagini per per sempre estate 

Direi che "Per sempre estate" può realmente essere definito come un colpo di fulmine estivo. Non avevo in programma di leggerlo, forse perché non lo conoscevo e non sapevo che sarebbe stato pubblicato. Ho deciso di partecipare al blog tour, dato che dopo aver letto la trama mi sembrava molto interessante. Dopo aver vinto l'ebook mi sono decisa a immergermi in questa storia e me ne sono letteralmente innamorata.





“Sarebbe stupendo poter cancellare la sofferenza con una spugna, come se lavassi via lo sporco della vita.”



Una lettura leggera.


Risultati immagini per the heartbreakers libro


Dato che questo Book Tag coinvolge anche giugno, posso benissimo parlarvi di un libro che ho letto prima che per me iniziasse definitivamente l'estate. "The Heartbreakers" è uno degli ultimi libri che ho letto prima di iniziare gli esami ed è senza ombra di dubbio un libro piuttosto leggero, nonostante ci siano anche tematiche più delicate. A me è piaciuto molto, non rientrerà tra i miei preferiti però l'ho trovata una lettura adatta al periodo e che mi ha lasciato qualcosa di bello.





“Ma nella vita non ci sono garanzie. A volte bisogna semplicemente correre il rischio.”


Anche per questo Book Tag è tutto!
Taggo:


Alla prossima!


10 commenti:

  1. Mi piace molto questo tag, soprattutto le tue risposte.
    Mi sono segnata un paio (in realtà molti di più) di titoli.
    Mi ha incuriosita subito La notte che ho dipinto il cielo, ha una cover davvero bellissima! Ti farò sapere se mi saranno piaciuti anche a me!
    P.S.
    Io ho una repulsione per tutti i libri che hanno "incantevole, meraviglioso, stupendo, ecc." nel titolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, ma grazie mille!!
      Quando li leggerai sì, fammi assolutamente sapere cosa ne pensi!!

      No, io no! Anche perché, sinceramente, a me era piaciuto "Uno splendido disastro" quando l'ho letto due anni fa. Insomma, è una lettura abbastanza leggera, ma mi era piaciuto. Al contrario dei primi due seguiti che, purtroppo, non mi sono piaciuti così tanto. Devo sicuramente leggere tutti gli altri!
      Però quello che ho citato è davvero orrendo!

      Elimina
  2. ops... mi è semblato di vedele la mia wl in questo post xD a parte gli scherzi, saono libri che vorrei leggere! appena sarò nel mood giusto prenderò sicuramente quello di estelle laure <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma aaaw! Devi assolutamente leggerli! <3

      Elimina
  3. Tag molto carino che mi ha dato un paio di spunti per allungare ancora la mia WL! ;)

    RispondiElimina
  4. La notte che ho dipinto il cielo spero di prenderlo la prossima settimana. Ne parlate tutti talmente bene che non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaw sìì devi assolutamente leggerlo! *-*

      Elimina