domenica 18 settembre 2016

Citazioni della settimana #6




Buondìì! Questa settimana devo dire di aver trovato un buon numero di citazioni e anche molto belle!

Potete trovare il primo appuntamento di questa rubrica qui!
Come al solito, però, vi illustro le regole.







Regole:

- Pubblicare ogni domenica (in linea di massima) un post inserendo le citazioni che preferite dei libri letti tra il lunedì e la domenica stessa.
- Il minimo è una citazione, il massimo quindici.
- Non è obbligatorio, ma potete inserire delle immagini da associare alle vostre citazioni.
Se volete aderire a quest'iniziativa mi farebbe piacere se me lo diceste, giusto per poter sapere quali blog andare a leggere.



Risultati immagini per tela bianca



“In quell’istante decisi che ero una tela bianca e che andava bene così, perché significava che… potevo essere ciò che volevo.
Potevo diventare chiunque.
Dovevo solo darmi da fare.”
(Il problema è che ti amo)



Risultati immagini per per sempre“Per sempre non era aver bisogno di protezione.
Per sempre non era dolore e lutto.
Per sempre non era un problema.
Per sempre era il battito del mio cuore, e la speranza del domani. Per sempre era il lato positivo che si celava anche nelle situazioni più brutte. Per sempre era sapere che i momenti di debolezza non sarebbero durati in eterno. Per sempre era sapere di essere forte.”
(Il problema è che ti amo)




“«Cosa tieni in mano?»
Immagine di book, girl, and library«Oh, non è niente. Solo un volume che mi era piaciuto particolarmente». Agitò la mano a segnalare che non aveva altro da aggiungere.
«Siamo venuti fin qui solo per un libro, baba?»
«Solo per questo, figlia mia. Solo per questo».
«Dev’essere speciale».
«Tutti i libri lo sono, tesoro»
(La moglie del califfo)



Risultati immagini per passato e futuro
“«Non sto scherzando, Rahim. Avrei dovuto capire che aveva in mente una cosa del genere».
«Nemmeno io sto scherzando». Rahim si accigliò. «Non puoi prevedere il futuro e non c’è niente che tu possa fare per cambiare il passato».
«Ti sbagli. Posso imparare dal mio passato…». Tariq affondò i calcagni nei fianchi del suo stallone e il cavallo balzò in avanti, una macchia scura contro la distesa di sabbia. «E posso fare in modo che non accada mai più».”
(La moglie del califfo)




Immagine di quote, story, and text


“Dopotutto, c’è una storia dietro ogni storia.”
(La moglie del califfo)


Immagine di quote, secret, and universe


“Non le bastava più stargli accanto e portare avanti quello strano balletto di ghiaccio e pietra, guardarlo svanire in lontananza e barricarsi in una stanza cui nessuno poteva accedere. Avrebbe buttato giù la porta e rubato tutti i suoi segreti.” 
(La moglie del califfo)


Immagine di love, heart, and boy



“Quando ero piccola, a Tebe, ricordo di aver chiesto a mia madre cosa fosse il paradiso. Lei mi rispose: ‘Un cuore innamorato’. Ovviamente a quel punto avevo voluto sapere cosa fosse l’inferno. Lei mi guardò dritto negli occhi e disse: ‘Un cuore privo di amore’.”
(La moglie del califfo)


“«Le persone si innamorano e disinnamorano al ritmo del sorgere e tramontare del sole. Come un bambino che adora il colore verde un giorno, solo per scoprire il giorno dopo che in realtà preferisce l’azzurro».
Shahrzad rise e quel suono fu come sale sulle sue ferite. «Perciò intendi vivere senza innamorarti mai? Tenendo solo… a delle cose?» 
«No, cerco di più».
«Di più dell’amore?»
«Sì».
«Non trovi che sia arrogante presumere di meritare di più, Khalid Ibn al-Rashid?»
«È così arrogante desiderare qualcosa che non cambi al mutare del vento? Che non vada in frantumi al primo segno di avversità?»
«Vuoi qualcosa che non esiste, un parto della tua immaginazione».
«No, voglio qualcuno che veda oltre la superficie… qualcuno che mi completi. Un mio eguale».”
(La moglie del califfo)



Immagine di key, love, and secret


“Fidati quando ti dico che alcuni segreti sono più al sicuro sotto chiave.”
(La moglie del califfo)


Risultati immagini per rischiare immagini“Basta con i se e con i ma. È come se lei non riuscisse a fare questa scelta. Ha tutta una serie di “se” e “ma” che non la porteranno da nessuna parte. Deve smettere di pensare, pianificare, vivere nella paura, desiderando di essere una persona che non è. Lei è quella che è, e prima si accetta prima sarà in grado di iniziare a vivere la sua, di vita, non quella che lei vorrebbe e che magari ha letto in un libro o visto in un film. Lei sta dentro il libro/film perché ha paura. È chiaro che fuori dal film ci si debba esporre, può andare incontro a delusioni, mortificazioni, a dei no, ma quella è la vita. La vita è anche rischiare, azzardare."                                                       (Se bella vuoi apparire)




Risultati immagini per cuore spezzato immagini"Era davvero strano che un cuore spezzato fosse ancora in grado di battere.
«Mi sembra come se fosse fatto di schegge rosse appuntite che mi trafiggono da dentro e mi fanno sanguinare!»" 
(Green)


Anche per oggi è tutto!
A domenica prossima con altre citazioni!




2 commenti:

  1. Adoro "la moglie del califfo" ❤️_❤️ Che belle le citazioni che hai scelto! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bellissimo, sì! *-*
      Ma grazie Elyy! :3

      Elimina